Home Blog Page 6

25 Aprile, il ricordo del Partito Comunista di Cuneo

0

La federazione di Cuneo affiliata al Partito Comunista ha ritenuto doveroso ricordare chi, durante la Seconda Guerra Mondiale, scegliendo di combattere la barbarie nazifascista,  lottò e perse la vita per garantire a tutti noi un futuro migliore.
La lotta di Liberazione confluita nella scelta partigiana rappresenta valori sempre attuali, nonostante molti politici attuali tentino vigliaccamente di sminuirne il valore.
In ogni caso, noi comunisti vogliamo anche condannare quelle forze che si dichiarano banalmente “antifasciste” o “di sinistra” ma svolgono azioni che sminuiscono e svuotano di significato la parola “Resistenza”.

Cuneo, il Comune perde circa 5,5 milioni di euro

0

Che l’emergenza con conseguente lockdown dovuto al Covid-19 avesse anche gravi ripercussioni sull’economia è risaputo.
E, anche il comune di Cuneo non farà eccezione.
Secondo le stime infatti, le perdite dovute al lockdown saranno all’incirca riassumibili in 5,5 milioni di euro.
A contribuire a questa enorme cifra, la mancata riscossione della tassa sulla spazzatura, il mancato versamento da parte di Hotel e BnB della tassa di soggiorno turistica e anche la mancanza di contravvenzioni ad automobilisti.
Queste mancanze metteranno a rischio la tenuta dei conti del Comune, soprattutto se si guarda al 2021.

Cuneo, cade tegola dal tetto del conservatorio

0

Panico e paura in quel di Cuneo.
Nella notte fra lunedì e martedì, causa mancanza di interventi di manutenzione, dal tetto del conservatorio del conservatorio «Ghedini» di Cuneo all’angolo di strada fra via Roma e via Armando Diaz.
Come ben noto a tutti i cuneesi, quella parte di strada è spesso frequentata in quanto vi è presente lo sportello automatico delle Poste Italiane.
Quindi, fortunatamente, essendo cadute di notte nessuno era presente e si sono evitati danni anche gravi a persone.
La zona è stata quindi transennata ed al momento quindi non accessibile alle persone.

Festa del 25 Aprile, Cuneo si organizza nel rispetto delle regole

0

Per quest’anno, la città di Cuneo dovrà rinunciare alla classica manifestazione al di sotto del monumento alla Resistenza del 25 Aprile.
La manifestazione, composta da un ritrovo sotto la statua, una fiaccolata e il tradizionale concerto conclusivo, sarà però provata a rimpiazzare con iniziative Social e ‘da casa’.
Quest’anno sarebbero dovuti essere festeggiati i 75 anni della liberazione del Nazifascismo.
Proprio per questo, varie associazioni e istituzioni del territorio stanno organizzando un cosiddetto “Nuovo 25 Aprile“, festeggiato da casa nel rispetto delle norme anti contagio da Covid-19.

Papa: “Il Whyskey è la vera acqua Benedetta”, poi il vaticano lo censura

0

Durante un incontro con alcuni seminaristi scozzesi, Papa Francesco, evidentemente di buon umore oggi, si è lasciata scappare una piccola battuta sul Whyskey.
In particolare, durante un siparietto molto goliardico, il Papa ha dichiarato: “Il Whyskey è la vera acqua Benedetta”.
La frase, al quanto strana detta dal rappresentante della Chiesa Cattolica, è stata ripresa in un video  poi prontamente censurato dal Vaticano, vista la viralità che stava avendo.
Ovviamente durante questo scambio di battute nessuno dei presenti avrebbe pensato che una frase tanto ingenua tanto divertente, avrebbe potuto scatenare l’ira dei credenti più conservatori.

Abbruciamenti non autorizzati, 8 mila euro di sanzioni

0

Qualche settimana fa la regione Piemonte aveva decretato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi visto e considerato il lungo periodo di assenza di piogge e la conseguente forte disidratazione della vegetazione locale.
Proprio dopo questo Decreto Regionale i Carabinieri Forestali della provincia di Cuneo hanno fortemente intensificato i controlli nel settore.
Questi controlli hanno portato a 4 sanzioni amministrative da circa 2.000 € l’una ad altrettante persone rei di aver acceso materiale vegetale nonostante il divieto regionale.
Focolai che poi non erano stati tenuti sotto controllo e si erano propagati senza controllo come veri e propri incendi pericolosi.

Hackerata Zoom, dati in vendita sul Deep Web

0

Non sembra esserci pace per Zoom, la famosa App di videoconferenze.
Dopo i problemi di privacy riscontrati qualche settimana fa, è stata presa di mira dagli hacker in questi giorni e oltre 500 mila account sono stati violati.
Dopo le violazioni, le credenziali di tutti o quasi gli account hackerati sono stati messi in vendita sul Dark Web.
La cosa che fa più specie è che le credenziali sono state messe in vendita a pochissimi dollari o, a volte, pubblicate anche gratuitamente.
In particolare, alcuni account sono stati venduti per 0,002 centesimi di dollari.

Allarme abusivi a domicilio per capelli e cerette: sono troppi

0

In questo momento così drammatico per l’Italia, sta iniziando a dilagare nel cuneese, ma anche in tutta la penisola, il fenomeno dei trattamenti estetici o dei barbieri e parrucchieri a domicilio.
Nonostante fossero stati fra i primi a chiedere la sospensione delle loro attività, saputo che probabilmente saranno tra gli ultimi a riaprire, la maggior parte dei rappresentanti della categoria del benessere e dei servizi alla persona. si sta improvvisando come lavoratore abusivo a domicilio.
Ovviamente, è una cosa del tutto illegale che sarà punita con multe salate sia per i parrucchieri / barbieri / estetisti sia per chi usufruisce del servizio.

Cuneo, domani riapriranno i 12 Uffici Postali chiusi

0

Dopo settimane di sanificazione e dopo aver installato barriere protettive utili a mantenere il giusto distanziamento sociali, domani martedì 13 Aprile, riapriranno i 12 Uffici postali chiusi da quasi un mese in Provincia di Cuneo
Erano stati chiusi a metà marzo, come si legge negli atti ufficiali:
In ottemperanza ai provvedimenti del Governo in materia di contenimento del contagio e distanziamento interpersonale“.
Ora invece, dopo i vari lavori e sanificazioni effettuate, potranno riaprire ovviamente rispettando tutte le norme volte a contenere la diffusione dell’ epidemia di Covid-19.

Cuneo, fiori freschi davanti al cimitero

0

Gli abitanti e l’amministrazione di Cuneo, ancora una volta, danno grande dimostrazione di sensibilità verso i propri concittadini che per un motivo o per l’altro non ci sono più.
In particolare, è partite in queste ora un’iniziativa che prevede il posizionamento di fiori freschi davanti al Cimitero Comunale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi