Consigli per una pelle naturalmente sana e bella

0
47
cream-g13b610058_1280-puntocuneo

Come fare per avere una pelle sempre al top? Oggi scopriamo come la natura, attraverso i prodotti biologici, può offrirci un grande aiuto, per rigenerare le cellule, godere di un incarnato più sano e ritardare l’invecchiamento della cute. Modificando un poco le abitudini alimentari e usando quotidianamente detergenti, creme e cosmetici bio, si potrà ottenere una pelle più giovane, elastica e tonica. Bastano pochi minuti e prodotti specifici e di qualità.

Scegli prodotti bio per corpo e capelli

I cosmetici industriali contengono sostanze sconsigliate per la cura e il benessere della pelle, come parabeni, solfati, ftalati, conservanti e tensioattivi sintetici. Un prodotto bio, invece, è totalmente privo di questi additivi e realizzato con ingredienti di origine vegetale e sostanze naturali. Se vuoi saperne di più sulla formulazione di queste ottime creme e detergenti, trovi tutti i prodotti per il corpo qui: dove potrai scoprire un mondo di benessere e fragranze uniche per la tua skincare. Scegliamo quindi con consapevolezza creme viso, struccanti, lozioni, creme corporali, detergenti, shampoo e balsamo, nel rispetto della nostra persona e anche dell’ambiente. Sì, perché i prodotti bio hanno un minore impatto ambientale e sono facilmente riassorbiti nell’ecosistema.

Una perfetta routine di bellezza per il viso

Prendersi cura di sé è un’abitudine sana, che non tarderà a dare i suoi frutti. La pelle del viso ha bisogno di attenzioni particolari e per questo è importante riuscire a ritagliare alcuni minuti, sia al mattino che alla sera, per un trattamento rigenerante. L’uso di prodotti bio, insieme a una sana alimentazione, si rifletterà nell’incarnato del viso, per una bellezza naturale e sana.

Il mattino

La pulizia del viso va effettuata due volte al giorno: subito dopo il risveglio e, come vedremo, la sera prima di andare a letto. Al mattino, usiamo acqua e detergenti delicati per restituire freschezza e luminosità. Dopo questa prima fase, se necessario, si possono picchiettare le zone arrossate o secche con un siero nutriente. Poi, si applica una crema idratante scelta in base alla tipologia della pelle, e che può anche avere la funzione di base per il trucco. Attenzione al contorno occhi, perché è una zona in cui il tempo che passa tende a essere più evidente: qui la crema va applicata con delicatezza.

La sera

Alla fine della giornata, la prima cosa da fare è liberare i pori della pelle da residui di make up, meglio se con una lozione e dischetti struccanti bio. Si tratta di un passaggio che è bene non sottovalutare perché, alla lunga, anche i più innocui cosmetici possono avere un’azione irritante sulla delicata cute del viso. Il trattamento di pulizia profonda del viso va effettuato con acqua e detergente. Dopo, l’applicazione di una crema biologica per la notte offrirà tutte le proprietà lenitive e i nutrienti naturali di cui la pelle ha bisogno: il sonno è il momento migliore per la rigenerazione cellulare. Al mattino, il viso apparirà più luminoso e fresco.

I massaggi per il viso

Con il passare degli anni possono apparire le prime rughe sul collo, décolleté e mento, a causa del progressivo rilassamento dei tessuti. Si può prevenire o quantomeno limitare questo processo aggiungendo alla routine dedicata al viso anche due/tre minuti di massaggi specifici, da fare davanti allo specchio con l’aiuto di una crema rassodante e antietà con effetto lifting.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here