Home Blog Page 3

Piemonte, permessa la caccia anche nei giorni festivi: è polemica

0

La Giunta regionale ha firmato in queste ore una delle ordinanze che forse farà discutere per molte settimane ancora.
Infatti, mentre nei giorni di festa sarà vietato a tutti di spostarsi tra comuni, come sancito dall’ultimo DPCM, da domani chi pratica la caccia potrà spostarsi dal proprio comune anche nei giorni di festa.
Dunque, a quanto si apprende, il giorno di Natale non si potrà andare a fare gli auguri ad un parente in un altro paese, ma magari ci si potrà ritrovare in montagna mentre si va a caccia.
Sarà quindi consentito a tutti andare a caccia di cinghiali, cervi, caprioli, cornacchie nere e grigie, gazze, volpi e minilepri e altro.

Vendita di fiori e piante nel weekend, arriva l’ok di Coldiretti Cuneo

0

E’ arrivato in queste ultime ore il via libera alla vendita di piante e fiori durante tutta la settimana.
Vengono quindi “salvate” 10 milioni di stelle di Natale e milioni di altre molte altre piante e fiori che rischiavano di rimanere invendute e quindi finire al macero.
Adesso invece potranno essere offerte ai consumatori in tutti i centri commerciali e nei mercati anche nei giorni di sabato e domenica.
Ad affermarlo è stata la stessa Coldiretti Cuneo nel commentare positivamente l’entrata in vigore del nuovo DPCM che consentirà appunto la vendita di piante e fiori nei centri commerciali e nei mercati sia nei giorni feriali sia in quelli prefestivi e festivi in tutta Italia.

Consiglio dei Ministri sospeso: Lamorgese positiva

0

Anche il Mondo della politica viene continuamente colpito dal Covid e, oggi a farne le spese sono le persone presenti all’ultimo Consiglio dei Ministri.
Infatti, durante la riunione tra tutti i Ministri dell’attuale legislatura, la Ministra dell’Interno Lamorgese ha saputo di essere risultata positiva al Covid-19.
Subito interrotta quindi la seduta e, tutte le persone state a contatto con lei sono state messe in isolamento.
In particolare, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ed il Ministro della Giustizia Bonafede saranno i diretti interessati, in quanto seduti affianco alla Ministra Lamorgese.
Resta da capire ora se dovranno rimanere in isolamento tutti i presenti.

Nessun recupero delle lezioni per i docenti, le parole di Cirio

0

Si è tenuto nelle scorse ore il tanto atteso incontro tra il Presidente della Regione Piemonte Cirio ed i sindacati della Scuola.
Tra le tante proposte e richieste dei sindacati, su una Cirio è stato perentorio e rassicurante: “Nessun recupero delle lezioni per i docenti“.
Altro importante punto discusso da Cirio e i Sindacati, è stata la possibile conferma della didattica a distanza per le scuole medie, nonostante il Piemonte sia ormai in zona Arancione.
In rappresentanza del sindacato ANIEF, si è presentato il segretario generale, Marco Giordano. 
Dunque, l’occasione è servita anche al Presidente Cirio per spiegare che le sue parole sul recupero delle lezioni era stato frainteso.

Drive In a Cuneo per fare i tamponi, ecco dove e come

0

Come anticipato da tutte le testate giornalistiche del posto, nei prossini giorni, probabilmente a partire da giovedì o venerdì  sarà operativo anche al centro di Cuneo, presso il parcheggio retrostante Villa Santa Croce. Per capire meglio, si parla della zona vicino al campo di atletica.
Sarà quindi un vero e proprio Drive through che consentirà a tutti i cuneesi che ne avranno bisogno di accedere in piena sicurezza all’esecuzione del tampone Covid 19, sul modello di quelli già attivi a Mondovì e Savigliano.
Bisogna dire però che le polemiche non sono state poche, soprattutto da parte degli abitanti dei palazzi che affacciano sulla zona indicata.

Duccio Galimberti, 76 anni dalla sua morte il 3 dicembre

0

Giovedì 3 dicembre 2020 alle ore 16 si terrà la S. Messa presso il Santuario degli Angeli e, alle ore 18, l’esecuzione del famoso “Il Silenzio” dal balcone del Museo Casa Galimberti. 
La celebrazione avverrà in occasione del 70 esimo anniversario della morte di Duccio Galimberti. 
Il Comune di Cuneo intende con questa celebrazione ricordare l’Uomo che a prezzo della propria vita, con una rara intensità intellettuale ed una suprema coerenza ai valori della giustizia e della libertà, diede senza alcun ombra di dubbio un decisivo apporto alla Resistenza e alla conseguente costruzione della nostra Repubblica sulle basi democratiche che ancora oggi ci governano.

Muore Maradona, e con lui un pezzo di cuore di chi ama il calcio

0

Al di là del tifo, delle passioni o di qualunque altra cosa, ogni bimbo che si appresta a calciare un pallone o a mettere la maglia numero 10 pensa di sicuro lui: Diego Armando Maradona.
El Pibe de Oro però, è morto oggi, intorno alle 16 nella sua amata casa in Argentina.
Non è riuscito infatti a superare un forte arresto respiratorio, nonostante l’intervento tempestivo dell’ambulanza.
Per Maradona, ci sarà una veglia funebre di ben 4 ore nella sua casa Rosada.
Il figlio, Diego Jr. è risultato positivo al Covid, quindi non potrà purtroppo assistere al funerale del padre.

Confcommercio Cuneo, la nuova campagna “Per Natale Fai il Buono”

0

Dal 4 dicembre fino al giorno 24 compreso, grazie a Confcommercio Cuneo la capitale della Granda probabilmente avrà un nuovo sprint economico.
L’iniziativa, chiamata “Per Natale Fai il Buono”  prevede l’emissione da parte dei consumatori a regalare  dei buoni acquisto o buoni sconto in favore delle attività presenti nella città di Cuneo.
Ovviamente, l’obiettivo dell’emissione di questi buoni, è quello di spingere la popolazione a spendere all’interno della propria città per i vari acquisti natalizi.
D’altra parte, lo Shopping natalizio è da sempre il periodo dell’anno in cui c’è maggiore movimento di denaro e, perdere tutto ciò causa Covid, darebbe il colpo definitivo alle piccole e medie imprese

La giocheria di Corso Santorre a Cuneo farà consegne a domicilio

0

Nei momenti di difficoltà, o ci si reinventa o si affonda.
Nonostante anche in zona rossa i negozi di giocattoli possono stare aperti, la storica giocheria di Corso Santorre ha deciso di partire anche con la consegna a domicilio.
Dunque, per chi volesse toccare con mano i vari giocattoli, ampiamente igienizzati dopo ogni tocco, gli orari di apertura sono: dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.
Mentre per chi ha paura a muoversi ed entrare in negozio, è partito anche il servizio di consegna a domicilio, che andrà a culminare con il rilascio di un’app dedicata. 

Piemonte verso la zona arancione, ma Cirio avverte che non è finita

0

Secondo quanto dichiarato dal Presidente della Regione Piemonte Cirio, con questi dati entro fine mese la regione passerà da zona Rossa a zona Arancione.
Un allentamento quindi delle misure restrittive dovuto ad un miglioramento generale delle condizioni del contagio da Covid-19.
Nonostante questa buona notizia però, il Presidente Cirio ha chiaramente spiegato che la situazione resta comunque critica: pochi posti in ospedale e tamponi fatti solo ai sintomatici. 
Dunque, entro dicembre si potrà uscire di casa anche senza motivazioni valide ma, si potrà circolare solo all’interno del proprio comune di residenza, salvo ovviamente per motivi di prima necessità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi