Vaccino influenza, si è ancora in tempo per difendersi

0
105
Vaccino influenza

Vaccino influenza: gli italiani sono ancora in tempo per proteggersi dal virus influenzale che, quest’anno, colpirà 5 milioni di persone

Le stime prevedono che il virus dell’influenza 2016-2017 colpirà circa 5 milioni di persone: e i dati, alquanto allarmanti e preoccupanti, sono confermati dalle ultime evidenze che sottolineano che fino ad oggi circa 611 mila persone in tutta Italia si sono ammalate del virus influenzale, con picchi in Piemonte, Emilia Romagna, ma anche Lazio, Marche e Campania.

Vaccino influenzaSolo nella seconda settimana del mese di dicembre ci sono stati ben 2500 casi di italiani colpiti dal virus, che si trasmette anche per via orale e che presenta sintomi specifici come tosse, raffreddore, febbre alta, e che è caratterizzato sia da un facile contagio che da una degenza abbastanza lunga, almeno rispetto a quanto avveniva nelle scorse stagioni.

I medici continuano a raccomandare la vaccinazione, ed in effetti si è ancora in tempo per farlo: infatti, il picco dell’influenza dovrebbe avvenire intorno al mese di febbraio, e per questo motivo partendo con la vaccinazione adesso si è ancora nei tempi per evitare il rischio di ammalarsi, o almeno per allontanare questo rischio. È importante, a questo proposito, soprattutto che si vaccinino i bambini e gli anziani: i medici di famiglia lanciano il loro appello, specialmente a chi è affetto da patologie croniche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 6 =