Uova vaginali pericolose: la moda di Gwyneth Paltrow

0
133
Uova vaginali pericolose

Uova vaginali pericolose: la moda “miracolosa” della star Gwyneth Paltrow sotto accusa. Nessuna evidenza scientifica che dimostri risultati positivi: ecco cosa sostengono i ginecologi

È apparsa come l’ultima, stravagante trovata delle star, quella delle uova vaginali di giada che, secondo le più informate – in primis l’attrice americana Gwyneth Paltrow che ha lanciato per prima questa moda – avrebbero la capacità di ridonare elasticità dei tessuti vaginali e addirittura la fertilità.

Uova vaginali pericoloseSecondo le star, quindi, queste uova vaginali – dal costo variabile, si va dai 55 ai 66 dollari – potrebbero addirittura rendere la vita sessuale un vero e proprio toccasana, anche grazie alla possibilità di migliorare l’elasticità del pavimento pelvico e quindi rendendo migliore anche l’orgasmo. Ma in realtà, la nuova moda delle uova vaginali è invece alquanto pericolosa: è quanto emerge dagli studi e dalle indagini di esperti e ginecologi che consigliano, invece, di evitare questi sistemi, che appaiono come dannosi e controproducenti per la salute ed il benessere di chi utilizza le uova di giada.

Oltre a non avere alcuna evidenza scientifica che dimostri la capacità di queste uova di migliorare la vita sessuale di una donna, ci sono anche molti rischi legati proprio all’utilizzo delle stesse, che può invece favorire l’insorgere di batteri ed infezioni, spesso addirittura da considerarsi fatali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − due =