Tricotillotimania, una ragazza ricoverata d’urgenza

0
140
Tricotillotimania

Ragazza affetta da tricotillotimania, aveva una palla di capelli di 7 kg nello stomaco

È stata ricoverata d’urgenza in ospedale una giovane di 23 anni che, incinta, si era recata al pronto soccorso di uno degli ospedali della sua città con forti dolori all’addome: i medici, di primo acchito, hanno temuto il peggio per la salute della giovane e del suo bambino ma, quando hanno scoperto che nello stomaco aveva una palla di capelli di 7 kg, ne sono rimasti sconcertati.

TricotillotimaniaIl forte dolore addominale che la ragazza aveva lamentato al suo arrivo in ospedale non dipendeva in alcun modo dalla gravidanza, ma dall’ingestione dei capelli: si tratta di una malattia, la tricotillotimania, di cui Sophie Cox è affetta e che la spinge a strapparsi i capelli ed a ingerirli. Una patologia psicologica molto importante, di cui spesso il paziente non si rende conto di soffrire: la stessa Sophie ha infatti creduto per anni di aver risolto il problema e di aver smesso con la sua dannosa abitudine.

Ma poiché il suo disturbo psicologico era molto radicato, la ragazza, pur credendo di averlo superato, ha continuato a mangiarsi i capelli nel sonno: sette anni di questa abitudine che hanno portato ai forti dolori addominali ed a correre in pronto soccorso in preda alla paura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 3 =