Pulizie di casa estive: ecco quelle più importanti

0
643
pulizie di casa

pulizie di casaLe pulizie di casa sono una costante che accompagnano quotidianamente sia le casalinghe, che le donne in carriera. Queste, però, si fanno più pesanti in estate, quando la bella stagione impone un cambio repentino. Ovviamente, non vale solo per il corpo, ma anche per la propria abitazione. Vediamo, a questo proposito, quali sono i lavori estivi da fare assolutamente poco prima dell’estate.

Prima di tutto, aprite tutte le finestre ed aereggiate i vostri locali: lavate con cura i vetri, e nel farlo non utilizzate i detersivi che trovate in commercio. Anzi: procuratevi uno spruzzino contenente acqua e aceto, e della carta di giornale. Pulire i vostri vetri diventerà un vero e proprio gioco da ragazzi.

Ovviamente, dovete dare una pulita anche alle vostre persiane: se sono in legno, e le vedete opache e spente, prendete della carta vetrata e dell’olio paglierino. Con una semplice passata torneranno splendide e brillanti.

Lavate ora tutte le tende di casa e anche i plaid: quando la lavatrice avrà completato il suo ciclo, però, non mettete ad asciugare le tende all’aperto. Riappendetele senza stirarle: si asciugherranno in modo naturale, e senza farvi penare troppo.

Per quanto riguarda i plaid, invece, dopo averli fatti asciugare riponeteli nei cassetti: li tirerete fuori solo quando tornerà il cattivo tempo (e si spera il più tardi possibile!).

Passiamo, infine, ai lavori più grossi: il cambio dell’armadio è uno di questi. Svuotate completamente gli armadi di casa, puliteli con cura e create tre pigne all’interno delle quali metterete i vestiti da tenere, quelli da buttare e quelli da regalare. Fate la stessa cosa anche con l’armadio dei vostri bambini, e alla fine (dopo aver ripiegato e ritirato tutto) inserite al loro interno dei sacchettini profumati.

Infine, date una bella rinfrescata anche alle pareti di casa: una mano di vernice e qualche tocco di colore in più vi permetteranno di apprezzare nuovamente la vostra abitazione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here