La variante Delta presenta dei sintomi diversi? Come riconoscerla

0
102

Quando si parla di Variante Delta tutti sanno ormai a che cosa ci si riferisce.
A quanto pare però, questa nuova ‘forma’ di Covid, presenta dei sintomi diversi e più chiari.
Andiamo a vedere quindi di che cosa si tratta nello specifico.

Ormai tutti sanno di che cosa si parla, anche nella zona più lontana del mondo, quando si parla di covid-19.
Ora però si sente spesso nominare la variante delta.
La variante delta del Covid-19 può avere sintomi più lievi e in genere non associati al virus che alcuni potrebbero scambiare per un’allergia o un’altra malattia comune”, avrebbe affermato l’ufficiale sanitario della Louisiana.
Ma non solo: ”Sintomi relativamente lievi che possono facilmente confondere, ma che potrebbero essere segni che i pazienti hanno la variante Delta. Se si ha qualche sintomo, non importa quanto lieve, anche se è un mal di gola, naso che cola o congestione sinusale, è meglio andare a fare un test e limitare i contatti con altre persone fino al risultato. I nostri dati mostrano che le persone che sono state vaccinate e poi risultate positive avevano maggiori probabilità di riferire di starnuti come sintomo rispetto a quelle senza vaccino”.

A quanto pare la variante Delta presenterebbe dei sintomi più lievi, soprattutto per quanto riguarda i vaccinati.
E’ proprio per questo motivo che si rischia di scambiare il Covid per una leggerissima influenza, che ovviamente non è.
Il consiglio che quindi danno gli esperti del settore è comunque quello di fare un test per assicurarsi di non contagiare altre persone e di rimanere in quarantena finchè non si sanno i risultati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here