La giocheria di Corso Santorre a Cuneo farà consegne a domicilio

0
298

Nei momenti di difficoltà, o ci si reinventa o si affonda.
Nonostante anche in zona rossa i negozi di giocattoli possono stare aperti, la storica giocheria di Corso Santorre ha deciso di partire anche con la consegna a domicilio.
Dunque, per chi volesse toccare con mano i vari giocattoli, ampiamente igienizzati dopo ogni tocco, gli orari di apertura sono: dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.
Mentre per chi ha paura a muoversi ed entrare in negozio, è partito anche il servizio di consegna a domicilio, che andrà a culminare con il rilascio di un’app dedicata. 

In attesa dell’app ufficiale della giocheria è possibile prenotare eventuali giochi per via telefonica, assicurandosi innanzitutto della presenza del gioco e poi per fornire l’indirizzo della consegna.
Ovviamente, al momento, il pagamento sarà alla consegna, cercando di evitare contatti.
Con l’avvento dell’app invece, sarà possibile sia visionare i prodotti che acquistare direttamente online, evitando così ogni tipo di contatto.
Questa piccola “rivoluzione” della Giocheria fa capire come i proprietari non si sono abbattuti davanti a questa crisi ma anzi, hanno deciso di innovarsi.
Tutti i clienti sono estremamente soddisfatti di questa novità che, essendo una platea che va dai più piccoli ai più anziani, faciliterà la vita a tutti. 

Proprio su questo argomento sono stati intervistati i proprietari che, oltre ad aver espresso la soddisfazione per questa forte innovazione in un settore molto legato al passato, hanno anche parlato delle mode del momento.
I giochi che vanno di più in questo periodo sono i gadget di “Me Contro Te“, il programma Web di Lui e Sofi, due vlogger amati dai bambini. 
Tra le bambole invece stanno andando forte  le LOL e le Na Na Na della Giochi Preziosi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei − 3 =