Irene Bargellini nuovo primario della Radiologia

0
304

L’ospedale Santa Corce, uno dei fiori all’occhiello della sanità piemontese ed italiana, ha da oggi un nuovo primario della sezione Radiologia: Irene Bargellini.
La dottoressa Bargellini andrà a sostituire il suo  collega, amato da tutti i cuneesi, il dottor  Maurizio Grosso, che a gennaio aveva lasciato l’incarico per la pensione.
Quello di radiologia è da decenni ormai uno dei migliori reparti piemontesi ed italiani tanto che, prima dell’epidemia, ospitava pazienti da tutta Italia ed anche molti turisti in caso di necessità.
Da oggi quindi, ci sarà al comando delle operazioni una nuova persona che, si spera, possa fare addirittura meglio del suo predecessore.

Ma chi è la Dottressa Irene Bargellini?
Ha conseguito la specializzazione in Radiodiagnostica studiando all’Università di Pisa nell’ anno 2003 (dove si era laureata  con il massimo dei voti 4 anni prima) e da quel momento ha lavorato presso la Radiologia Diagnostica ed Interventistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, svolgendo le attività prevalentemente nel campo della Interventistica Vascolare ed Oncologica.
E’ quindi poi diventata coordinatrice dell’attività di Radiologia Interventistica Oncologica del posto.
Un curriculum quindi di tutto rispetto che va a spiegare la scelta dell’ Ospedale Santa Croce.
La dottoressa, come regola, entrerà in servizio già da domani dopo essersi presentata in data odierna a tutto il personale.

Durante i periodi di studio inoltre, ha svolto attività di ricerca approfondita in ambito nazionale ed internazionale, prevalentemente nell’ ambito dei delicati trattamenti loco – regionali e sistemici delle pericolose patologie neoplastiche del fegato, attraverso anche la sperimentazione di nuovi farmaci e tecnologie innovative che spesso hanno portato a risultati incredibili.
È infine membro di molteplici comitati scientifici e di alcuni board editoriali ed ha in modo continuativo partecipato in qualità di relatore ed esperto a svariati congressi e meeting a livello nazionale ed anche internazionale. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 + nove =