Cuneo, il festival dello studente sarà online

0
209

Superando le difficoltà derivanti dall’ emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19, il Festival dello studente di Cuneo si farà.
Lo ha annunciato sui suoi profili Social l’associazione culturale La Beda, che da sempre organizza l’evento che coinvolge tutti gli istituti d’istruzione superiore di Cuneo.
L’associazione ha quindi deciso di “trasferire” per questo sfortunato anno lo show sul palco virtuale offerto dai social network più usati.

A questo punto l’obiettivo principale di questa edizione, che si terrà tra il 26 e il 29 maggio, sarà quindi quello di coinvolgere più ragazzi possibile diffondendo le loro produzioni artistiche sul web.
Sarà offerto loro libero sfogo alla creatività e così da portare in scena i loro talenti ma, soprattutto, si proverà a creare nuove opportunità di aggregazione (anche se solo virtuale), condivisione e lavoro di gruppo.
Sarà dunque un’occasione in più per sentirsi vicini ed anche parte di un simpatico progetto comune, nonostante il distanziamento sociale forzato ormai da mesi.

La proposta finale è stata quella di trasformare l’evento in un “contenitore” di produzioni artistiche senza né vincitori né vinti, che rimarrà negli annali come qualcosa di assolutamente inedito e che, si spera, non si dovrà rifare mai più.
I contenuti saranno quindi raggruppati e assemblati in modo da creare veri e propri show virtuali che conterranno tutte le produzioni inviate suddivise in 3 categorie principali: recitazione, musica e danza.
Così, dopo averle messe in ordine, tutte le produzioni  verranno mandate in onda sulle pagine social ufficiali del Festival.
In più saranno trasmesse anche sui canali di Radio Piemonte Sound, emittente guidata da Luisella Mellino che è la media partner ufficiale della manifestazione ormai da nni.
ad occuparsi del coordinamento tecnico ed artistico sarà Marco Malinki con la collaborazione del dj torinese Mirko Merlino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 4 =