Confindustria e Ancea Cuneo: presentato il Bonus Pass

0
743

Confindustria Cuneo e Ance Cuneo questa mattina, venerdì 30 ottobre, alle ore 10, si sono incontrari con le altre associazioni di categoria, con i vertici degli ordini professionali, con i vari amministratori degli enti locali della Granda e con i vari rappresentanti del mondo bancario, in occasione dell’ ormai famoso tavolo di lavoro “politico” dedicato al Superbonus 110%. 
Ovviamente, vista la situazione del contagio sia in Italia ma soprattutto a Cuneo, la riunione è avvenuta in modo Smart, ovvero attraverso una videochiamata.
E’ bene ricordare che questa riunione, è il seguito di quella avvenuta sullo stesso argomento più di un mese fa, ovvero il 15 settembre. 

La riunione quindi, ha avuto come punto nevralgico la presentazione del progetto “Bonus Pass”. 
Questo sarà uno strumento concreto e al contempo agevole che propone la standardizzazione delle procedure per la tanto agognata fruizione dell’agevolazione 110%, da parte dei committenti dei lavori e degli operatori economici. 
Quindi il Bonus Pass prova ad unire 2 caratteristiche principali: Concretezza ed agevolezza.
Questo Pass è stato il risultato dei diversi ed importanti contributi pervenuti da tutti i partecipanti al tavolo, come vera espressione dei rispettivi àmbiti di attività imprenditoriale ed anche professionale. 
Ancora una volta quindi, la Granda si propone come modello da seguire per tutti gli imprenditori e commercianti d’Italia.

Il dossier è stato frutto anche della costante condivisione con le Amministrazioni pubbliche del territorio e non è uno strumento destinato soltanto a chi lavora per usufruire del bonus, ma anche a chi dovrà rilasciare i permessi e le autorizzazioni, in particolare ci si riferisce alla Provincia di Cuneo e ai Comuni delle “sette sorelle”.
L’incontro alla fine è stato trasmesso in diretta streaming sul portale de “La Stampa” e ha visto l’atteso intervento di apertura del Direttore della redazione provinciale, Massimo Mathis.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − uno =