Berlusconi ricoverato d’urgenza: problemi cardiaci

0
101

Silvio Berlusconi, di anni 84, mentre si trovava a Monaco per motivi lavorativi, ha accusato forti dolori al petto. Dopo di questi, l’ex Premier è stato ricoverato d’urgenza stessa nell’ospedale cittadino in quanto sono stati rilevati gravi problemi cardiaci.
Il suo dottore di fiducia, Zangrillo, ha dichiarato che si è preferito ricoverarlo lì poichè un trasporto in Italia poteva essere pericoloso per la salute del Cavaliere.
Sempre Zangrillo poi ha confermato alla stampa che il problema di Berlusconi è cardiaco aritmologico. Nonostante tutto però, il medico ci ha tenuto a precisare che Silvio rimane vigile e con la sua immancabile voglia di scherzare.

Ecco le parole complete del medico Alberto Zangrillo, il medico personale del fondatore di Forza Italia: “Sono andato di persona visitare Silvio Berlusconi e dopo averlo dopo averlo visitato, ho disposto il ricovero urgente al centro cardiologico del Principato di Monaco perché non ho ritenuto prudente affrontare il trasporto in Italia
Berlusconi al momento del malore si trovava nel Sud della Francia, precisamente a Chateaun- euf- de Grasse, Valbonne, a quasi 35 km da Nizza, nella casa della sua figlia Marina.
Dopo le prime forti paure, è iniziato a trapelare del cauto ottimismo tanto che dalla segreteria di Forza Italia si è iniziato a parlare di un rientro in Italia in pochi giorni.

Molte le voci secondo le quali il nuovo problema di Berlusconi sia dovuto all’aver contratto il Covid-19 qualche mese fa. Infatti è noto che il virus oltre ad attaccare i polmoni può attaccare e danneggiare anche altri organi come appunto il cuore.
Bisogna anche dire però che nel 2016 l’ex Premier aveva dovuto sottoporsi ad un intervento a cuore aperto per sostituire la valvola aortica.
Restano quindi ancora sconosciute le cause di questo ultimo malore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × cinque =