Baci a quattro zampe: il pericolo sta nella saliva

0
739
baci-a-quattro-zampe

La saliva dei cani contiene batteri, virus e lieviti: ecco perché i baci a quattro zampe possono essere pericolosi

I baci a quattro zampe possono essere molto pericolosi: se ne è parlato per lungo tempo, con due scuole di pensiero totalmente diverse ed opposte, l’una delle quali promuove la prevenzione da malattie importanti che possono essere trasmesse da cane ad essere umano, mentre l’altra difende a pieno regime i contatti affettuosi tra l’uomo ed il suo migliore amico per eccellenza.

baci-a-quattro-zampeMa stando alle ultime informazioni che provengono da un recente studio portato avanti da Neilanjan Nandi del Drexel University College of Medicine di Filadelfia, il bacio canino potrebbe essere molto più dannoso di quanto pensiamo: anche solo un leggero contatto affettuoso, naso a naso, potrebbe essere pericoloso per le mucose dell’essere umano, in particolar modo per parti del corpo come bocca, naso e occhi, perché la saliva del cane potrebbe essere un vero e proprio contenitore di batteri, virus e lieviti.

Ciò significa che la saliva dei cani contiene anche alcuni batteri zoonotici, ma anche colstridium, Escherichia Coli, salmonella, che a contatto con la pelle o le mucose dell’essere umano, potrebbe comportare danni e problemi. Si tratta però di una situazione rara, motivo per cui non è il caso di fare allarmismo: infatti, stando a quanto emerge anche dalle stesse dichiarazioni degli esperti, “quando la saliva del cane tocca la pelle umana intatta, in una persona sana è molto difficile che possa causare problemi”. Sarebbe bene, quindi, farsi baciare solo sul viso e non sulle zone a rischio: ma siamo davvero sicuri che sia possibile rinunciare al bacino umido dei nostri pet?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here