230 mila euro per le scuole di Cuneo

0
612

L’ammontare totale destinato all’edilizia scolastica per il comune di Cuneo è di ben 230 mila euro, diviso in 150 mila euro di realizzazione di opere edili e di circa 80 mila euro per l’acquisto di nuove attrezzature.
I lavori che saranno per una migliore organizzazione divisi in 5 diversi lotti, sono stati illustrati nel dettaglio proprio ieri sera (15 settembre) nella nuova e rinomata riunione delle commissioni III^ e VI^ dall’assessore incaricato Mauro Mantelli e dal noto e competente geometra Roberto Pessione.
I fondi, dovranno essere spesi nel minor tempo possibile, assicurando allo stesso tempo il top della qualità per gli studenti della Città.

Proprio in geometra Pessione ha rilasciato alcune delle dichiarazioni più interessanti:
La problematica del Covid-19 ha interessato le strutture degli edifici scolastici di tutto il Mondo e quindi anche quelle del Comune di Cuneo, che sono tornati a essere al centro dell’attenzione visto l’imminente ritorno dei bambini e dei ragazzi di tutte le età.
Si è dovuto far fronte quindi all’innovazione portata dall’ormai celebre Decreto Ministeriale 39, in cui la metratura di cui ogni bambini deve poter usufruire è stata accresciuta a 2 metri; per farlo abbiamo dovuto riadattare alcuni vecchi spazi, chiaramente sottodimensionati, con tempistiche davvero ridotte.

I 5 lotti di lavoro, che diventeranno 6 con l’aggiunta dell’installazione di una carrucola utile ad una ragazza affetta da disabilità, sono stati presentati in questa maniera:
Lotto 1: realizzazione di quattro aule nella primaria di corso Galileo Ferraris, più altri interventi sulla copertura del soffitto
Lotto 2: realizzazione di un’area esterna capace di ospitare le lezioni all’aperto per la  scuola materna San Pio X di Cerialdo
Lotto 3: interventi di realizzazione di aule idonee nelle scuole primaria e secondaria di primo grado di Borgo San Giuseppe, in quella di Madonna delle Grazie e in quella di via Negrelli (soltanto gestita dal Comune)
Lotto 4: realizzazione di una nuova aula ancora nella primaria di via Negrelli
Lotto 5: interventi sulla “media 2” di via Bersezio e sulla “media 3” di via Sobrero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − 8 =