Mar. Mag 21st, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Un trekking sul mare: passeggiata nei dintorni di Amalfi

2 min read
ravello

ravelloQuando si pensa alla costiera amalfitana viene subito in mente il mare e il profumo di limoni. In effetti questa località è costruita sulle pendici di piccole colline rocciose, lungo le valli nei dintorni sono presenti numerosi sentieri, perfettamente adatti per il trekking, anche in pieno inverno. Per organizzare la vostra gita ad Amalfi potte sfruttare le info presenti sul sito Costieraamalfitana.com.

Quali sentieri seguire

Non solo la cittadina di Amalfi, ma tutta la costiera è ricca di sentieri di ogni tipo, perfetti per qualsiasi appassionato di trekking e di diversa lunghezza e difficoltà. Lasciando la macchina e inerpicandosi a piedi si riesce ad apprezzare appieno la natura rigogliosa di queste zone e il clima molto particolare. grazie alla sua posizione infatti la costiera amalfitana gode di un clima piacevole in tutto l’arco dell’anno: non c’è nulla di meglio per il trekking autunnale o invernale, da ottobre fino a marzo. I sentieri disponibili sono molti, la maggior parte dei quali particolarmente agevoli da seguire, con lunghezze che non raggiungono quasi mai i 10 km, percorribili tranquillamente in circa 3-4 ore. I panorami mozza fiato sono comuni passeggiando lungo la costiera, conviene quindi portarsi una macchina fotografica e un paio di scarpe comode. Per camminare al meglio è consigliabile utilizzare un paio di scarponcini da montagna ma anche delle scarpe da ginnastica comode e robuste possono risultare perfette.

Il sentiero degli dei

Uno dei sentieri più rinomati della costiera amalfitana è quello detto degli dei, che da Agerola arriva fino a Positano, passando quasi completamente lungo i pendii collinari. Il sentiero non è particolarmente impegnativo e dura circa 3 ore per persone con medio allenamento. Lungo il serpeggiare del sentiero è possibile ammirare la costa dall’alto, infatti buona parte del percorso rimane in quota, permettendo di godere di panorami incredibili. Per giungere sino a Positano si deve percorrere una scalinata tortuosa, che scende a precipizio dalla collina. Per giungere all’imbocco del sentiero è possibile sfruttare un autobus di linea, in modo da lasciare la macchina a Positano, per un rientro più comodo.

Gita a Punta Campanella

Punta Campanella è un promontorio che congiunge la penisola di Sorrento alla Costiera Amalfitana. Il sentiero per arrivare sino a Punta Campanella parte da Termini, vicino a Sorrento, dove si può giungere facilmente in autobus. L’interno percorso è pianeggiante e si dipana per circa 4 chilometri, cosa che permette di seguire il percorso anche a persone non eccessivamente allenate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi