Trigoni pericolosi: ecco i pesci dannosi del Mediterraneo

Trigoni pericolosi: risultano essere tra i pesci più dannosi del Mar Mediterraneo. I trigoni sono dei pesci molto simili alle razze e possono raggiungere importanti dimensioni arrivando fino a tre metri: presentano un aculeo che può mostrarsi molto pericoloso. Ecco quali sono i motivi per cui sono pericolosi

Trigoni pericolosiIl mar mediterraneo ospita anche pesci tanto affascinanti quanto pericolosi: tra essi vi sono i trigoni , che sono pesci caratterizzati da un corpo piatto a forma romboidale e da un aculeo presente sulla coda che può trasmettere veleno secreto dalle ghiandole velenifere poste alla sua base.

Gli effetti del veleno dei trigoni possono essere anche gravi, in quanto la sostanza tossica contenuta in esso è composta da enzimi 5 – nucleotidasi e fosfodiesterasi, capaci di distruggere le cellule e, dalla serotonina capace di provocare contrazioni muscolari di vario genere.

I sintomi più comuni che l’uomo ha quando viene punto da questo pesce, prevedono gonfiore e dolore che durano dalle 12 alle 48 ore, debolezza estrema , nausea, angoscia, vomito, diarrea e collasso: il decorso di questa puntura può essere anche mortale.

E’ importante sapere che questo pesce non attacca se non viene attaccato o infastidito: quindi è importante usare massima precauzione evitando di infastidirlo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi