Tipi di celebrazione matrimonio: quanti e quali sono

Tipi di celebrazione matrimonio: quanti e quali sono i riti attraverso i quali una persona può mettere su famiglia

Tipi di celebrazione matrimonioMolto spesso, quando una coppia decide di mettere su famiglia ed anche di sposarsi, c’è il rischio di essere confusi circa il tipo di rito o di celebrazione scegliere, anche in funzione delle differenze che i vari tipi e le diverse celebrazioni possono produrre per la coppia stessa.

Possiamo però ammettere che i riti per il matrimonio, che una coppia può scegliere per portare avanti la sua volontà di essere riconosciuta anche come famiglia, sono di tre tipi, e producono effetti diversi a seconda del tipo di celebrazione che si intende realizzare.

Una coppia può infatti scegliere, come tra l’altro spesso accade, di unirsi in un matrimonio civile: in questo caso, il rito sarà celebrato in questa funzione e quindi non in Chiesa ma in Comune dal Sindaco o da qualcuno delegato e facente funzioni, ed ha chiaramente solo degli effetti civili.

Inoltre, il matrimonio può essere celebrato in maniera esclusivamente ed unicamente religiosa ed in questo caso è celebrato in Chiesa ed ha effetti solo di tipo religioso. Infine, il matrimonio che viene scelto da chi vuole che abbia sia effetti civili che religiosi è il matrimonio concordatario, in cui ufficio civile e Chiesa vengono chiamati entrambi in causa ed anche se le nozze sono celebrate dal ministro di culto cattolico in Chiesa, esse hanno anche un effetto civile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi