Piante per spazi piccoli: ecco come ottimizzare al massimo la luce

Piante per spazi piccoli. Un’idea utile e molto intelligente per decorare un ambiente non molto grande all’interno di una casa, senza esagerare con ingombri ed eccessi, grazie all’uso delle piante

Piante per spazi piccoliL’uso delle piante potrebbe rappresentare un metodo molto interessante ed intelligente, al giorno d’oggi, per rendere più gradevole dal punto di vista estetico l’uso dello spazio piccolo. Un ambiente non molto grande, infatti, potrebbe essere gradevolmente e facilmente decorato, proprio grazie all’uso di piante che potrebbero fungere non solo da decorazione e da elemento colorato per l’estetica della casa, ma potrebbero anche garantire il corretto ricambio di luce e di aria.

Certo è che per una casa piccola, non è così utile l’idea di applicare piante a terra, magari di misura grande. L’ideale, al contrario, sarebbe invece ottimizzare al meglio luce e spazi, semplicemente predisponendo, se finestre ed infissi lo consentono, una serie di piccole piantine sul davanzale della finestra. Oppure, applicando delle piante sospese dalla parete, giocando così anche con la sospensione, la luce e i colori: tutto questo può essere infatti molto utile non solo per ottimizzare gli spazi, come detto, ma anche per garantire il massimo della funzionalità e dell’illuminazione in una casa non molto grande o con spazi comunque ridotti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *