Ven. Ago 23rd, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Pagamenti online: come collegare Postepay a Paypal?

3 min read
pay pal

pay palHai una carta PostePay, utile per effettuare pagamenti online, e ora vorresti associarla al conto online su PayPal, ma non sai come fare. Non è un’operazione complicata e puoi riuscire in pochi semplici passi. Segui questa breve guida che mostra come fare per collegare le due carte.


Ecco gli step che devi compiere per collegare la tua PostePay al conto PayPal:

1) collegati al conto online, seleziona l’opzione dedicata all’aggiunta di una nuova carta di credito e compila il modulo che trovi con i dati della PostePay.

2) attendi un paio di giorni, richiedi l’estratto conto della carta sul quale vedrai comparire degli addebiti e dei codici che andranno digitati sulla PayPal per verificare la tua identità.

3) una volta concluso questo passaggio puoi iniziare a trasferire denaro da PayPal alla PostePay e darti anche alla pazza gioia degli acquisti online prelievi con PayPal direttamente dalla carta prepagata.

Questa procedura consente di risparmiare tempo sulle transazioni ed operazioni di prelievo.

Ecco come fare passo-passo:

Il primo passo da compiere: effettua l’accesso al tuo conto Paypal, collegandoti alla homepage, clicca su ‘Accedi’ che trovi collocato in alto a destra. Inserisci le tue credenziali e clicca poi su ‘Accedi’, entra nella sezione ‘Portafoglio’ di PayPal e fai clic sull’icona ‘Collega una carta’ per aggiungere una nuova carta di credito.


Nella pagina che si apre, seleziona VISA o MasterCard dal menu a tendina ‘Tipo’ e procedi con la compilazione del resto del modulo, aggiungendo tutti i dati della PostePay, completi di numero della carta, della data di scadenza e del codice di tre cifre stampato sl retro della prepagata – CVV.


Dopo aver effettuato questi passaggi, assicurati che nel menu a tendina che trovi in fondo alla pagina sia specificato il tuo indirizzo, quindi premi il pulsante ‘Salva’. I dati inseriti sono stati salvati e la PostePay è stata correttamente collegata all’account PayPal.
Per iniziare a trasferire o prelevare denaro tramite PayPal si deve completare una procedura di verifica della propria identità: clicca sulla voce ‘Conferma la tua carta di credito o prepagata’ che trovi riportata nel riquadro delle notifiche.


Per proseguire devi effettuare l’addebito sulla carta di una somma minima di denaro, di soli 1,50 euro, ed entro un paio di giorni lavorativi l’operazione viene effettuata. Controlla poi l’estratto conto della PostePay, scriviti i codici di verifica che trovi nelle causali degli addebiti eseguiti da PayPal e digitali nello spazio apposito previsto all’interno del tuo account.


Per inserire i codici di verifica in PayPal, scegli dal menu la voce ‘Portafoglio’ e clicca sull’icona della PostePay e sulla voce ‘Conferma la carta di credito’.


Attraverso questa procedura potrai anche di verificare il conto PayPal, rimuovendo i limiti – presenti all’apertura dell’account – previsti per il prelievo e per il versamento. Al completamento della procedura di collegamento della PostePay a PayPal, puoi iniziare a trasferire denaro dal conto online alla carta prepagata. Puoi anche utilizzare PayPal per fare acquisti online, sempre che sulla carta vi siano i soldi.


Per trasferire soldi da PayPal alla PostePay, collegati al conto e seleziona la voce ‘Trasferisci denaro’ che si trova riportata nel menu della barra laterale a sinistra. Compila il modulo digitando l’importo da aggiungere alla carta e seleziona ‘PostePay’ come carta destinataria dei soldi. Entro 5-7 giorni il denaro viene trasferito. L’operazione è gratuita per importi pari o superiori ai 100 euro; per importi inferiori si deve pagare una commissione di 1 euro.


Nelle transazioni online spesso è necessario avere a portata di mano dei documenti per il riconoscimento dell’intestatario del conto che esegue le varie operazioni. Se fra questi documenti compare anche il codice fiscale, che non ha a portata di mano, per qualsiasi ragione, puoi sempre dedurlo mediante un rapido calcolo del CF online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi