Nausea in gravidanza: colpisce una donna su quattro

Nausea in gravidanza: un disturbo che colpisce una gestante su quattro e che rappresenta un vero e proprio fastidio

La gravidanza è un dolcissimo momento nella vita di una donna che desidera avere un figlio: un momento che, ovviamente, viene celebrato nel migliore dei modi, perché la donna in dolce attesa senta sempre di avere attorno a sé l’affetto e la protezione dei suoi cari, e non solo.

Nausea in gravidanzaTuttavia, vi sono anche alcuni fastidi che possono essere direttamente legati alla gestazione: parliamo, ad esempio, della nausea in gravidanza, un disturbo un po’ complesso da spiegare ma importante da evidenziare, perché se da un lato la nausea in gravidanza è un sintomo che anticipa il risultato stesso del test – e spinge la donna a fare un test per capire se è incinta oppure no – d’altra parte vi sono anche molte fortunate donne che non soffrono di questo problema.

Ma cosa dire di questo disturbo? In effetti, esso colpisce una gestante su quattro, che possono sperimentare le classiche nausee mattutine e percepire un vero e proprio fastidio specialmente durante la mattina. Ma quando inizia a colpire questo disturbo? Per lo più, esso si presenta, come detto, al mattino, a stomaco vuoto, e colpisce sostanzialmente anche a partire da 7 giorni dalla mancata mestruazione. In genere, poi, essa se ne va solo intorno al quarto mese.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *