Ven. Ago 23rd, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Mal di testa da vino: il motivo sta nelle ammine biogene

1 min read
mal-di-testa-da-vino

Mal di testa da vino: ne soffrono moltissime persone. La causa va ricercata nelle ammine biogene, sostanze naturali nel processo di vinificazione

A chi non è mai capitato di alzare un po’ il gomito durante una festa oppure durante una cena, e di ritrovarsi, il giorno dopo, con un fastidiosissimo senso di nausea, crampi e flatulenza, accompagnato da episodi di cefalea o emicrania? Il comune mal di testa da vino – un disturbo che moltissime persone lamentano dopo aver bevuto del vino – ha oggi una spiegazione scientifica, che risiede nella presenza delle ammine biogene, che  sono delle sostanze che si producono spontaneamente nel corso del processo di vinificazione.

mal-di-testa-da-vinoNon a tutti queste sostanze causano il mal di testa; ma in moltissimi casi ciò accade, e spesso avviene a prescindere dalla quantità di vino che viene ingerito. Quindi, non solo quando si esagera o si alza troppo il gomito, ma anche in situazioni diverse: ciò avviene a causa delle sostanze che si producono in maniera spontanea durante il processo di vinificazione, e che in alcune persone possono provocare allergia o intolleranza che si presentano con i sintomi descritti.

Ma c’è da preoccuparsi? Secondo gli esperti, no: infatti, stando anche a quanto dichiarato recentemente, queste sostanze possono essere tossiche, ma le loro reazioni sono semplicemente quelle che conosciamo, e non c’è da spaventarsi. Se però assumiamo anche altre sostanze che ne contengono in maniera naturale, i sintomi possono aumentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi