Mar. Giu 25th, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Lista belle arti: ecco perché sono considerate tali e quali sono

1 min read
Lista belle arti

Lista belle arti: quali sono le arti degne di tale nome. Una prima lista venne descritta nel 1923, ma ad essa vennero aggiunte, nel corso degli anni, diverse altre arti degne di tale menzione

Lista belle artiL’arte è una vera e propria salvezza per l’umanità. E molte persone, sempre di più al giorno d’oggi, sono appassionate proprio di arte, e mentre per alcune l’arte può essere saper ballare o cantare, per altre, invece, è saper dipingere oppure suonare. Ma quali sono, quindi, le belle arti?

Effettivamente, una prima lista di belle arti venne stilata nel 1923, a cura di Ricciotto Canudo, noto critico, poeta e scrittore italiano. Inizialmente le discipline riconosciute erano solo sette, ma nel 1964, il critico francese Claude Beylie, ne aggiunse altre due. E allora, quali sono, esattamente le arti che possiamo considerare degne di tale nome?

Prima di tutto si annoverano la pittura e la scultura, già citate prima, che comprendono anche sottobranche come disegno, incisione, origami e altri. In seguito, poi, vi è l’architettura, la musica, la danza e la poesia. L’ultima, originariamente, era il cinema. Mentre, nei tempi più recenti, sono state aggiunte altre due arti: quella che comprende arte e televisione, e infine il fumetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi