Ven. Lug 19th, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Le extension per i capelli: consigli utili

2 min read
CAPELLI LUNGHI

CAPELLI LUNGHIIn questi ultimi anni, la pratica più richiesta agli hair stylist è quello delle extension. Già, ciocche di capelli (appartenute ad un’altra donna) vengono attaccate alla base della testa della cliente. Il risultato finale è sicuramente stupefacente: persone che fino a qualche ora prima avevano un caschetto corto si ritrovano con una capigliatura lunga, liscia e lucente.

Ma quali sono i metodi più utilizzati dai parrucchieri per attaccare le extensione? E, poi, quanto costa, e da dove arrivano queste ciocche “magiche”?

Iniziamo con il premettere una cosa: le extension sono ciocche di capelli che provengono da varie zone del mondo. Le più utilizzate (nonché quelle più economiche) sono quelle che arrivano direttamente dall’India.

Le donne di quella terra, secondo la loro tradizione, donano all’interno del tempio del dio Vishmù, ciò che hanno di più prezioso, ovvero i loro capelli. In questa zona, i capelli sono molto importanti, e più sono lunghi più la ragazza è rispettabile e valorosa.

La domanda, quindi, sorge spontanea: perchè donare i propri capelli al dio Vishmù? Si tratta di un rituale di purificazione dell’anima e del corpo attraverso un gesto simbolico. Un significato sicuramente intenso…almeno fino a qualche anno fa! Oggi, invece, è prettamente economico, dato che le ciocche delle donne indiane sono molto richieste.

In commercio, però, troviamo anche le ciocche di capelli europei: in questo caso sono molto più care, e ovviamente non vi è nessun motivo spirituale dietro al gesto di “donare” le ciocche di capelli.

In realtà, anche in Italia molti hair stylist (quando vendono chiome lunghe e fluenti) provano a tentare le loro clienti facendosi “vendere” le loro ciocche di capelli.

Per 80 cm di chioma (attenzione, deve essere ben curata, lunga e lucente) si arriva anche a sborsare 4 mila euro.

Le extension per i capelli, poi, possono essere attaccate alla cute della cliente utilizzando due metodi: quello con le clip oppure senza. Il primo è il più utilizzato, dato che prevede l’utilizzo della colla alla cheratina. Questa permetete di fissare le ciocche in modo resistente, e il risultato si può ammirare per molto tempo.

Passiamo, ora alle note dolenti: quanto costa un procedimento simile? In realtà, non esiste un prezzo fisso per attaccare le extension per i capelli. Molte sono le variabili che concorrono alla spesa finale: dalla colorazione alla lunghezza, senza dimenticare il tipo di capello (riccio o liscio) e molto dipende anche dal parrucchiere stesso.

In linea di massima, è possibile stimare un prezzo che va dai 3 ai 5 euro a ciocca. Il numero perfetto di ciocche da applicare dalle 80 alle 100. Quindi, possiamo dire che il prezzo finale va dai 300 ai 500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi