Mar. Giu 25th, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

La Via di San Francesco, pellegrinaggio nel cuore dell’Umbria

2 min read
assisi

assisiLa Via di San Francesco è un pellegrinaggio che ripercorre il cuore dell’Umbria attraverso quei paesaggi magnifici che il Santo amava in prima persona e che rappresentano in pieno il messaggio amorevole e di pace che Francesco provava per il Creato, rappresentato in pieno nella florida natura degli Appennini toscani e umbri. Anche chi non conosce le zone, potrà immaginare la maestosità dei luoghi dove San Francesco si ritirò per trascorrere la sua vita di povertà e preghiera, appagato dall’Amore, dalla solitudine e dalla lontananza della vita frenetica.

Per questo ripercorrere quei posti magnifici può essere rigenerante non solo per chi decide di iniziare il Cammino per fede, ma anche per coloro che desiderano un’esperienza interiore e a contatto con la natura. Il cammino è interamente percorribile a piedi o in bici, e nonostante non sia un percorso di montagna, ci sono molti dislivelli con salite e discese che lo rendono adatto a chi è particolarmente esperto o ha una grande forza di volontà. Chiaramente arrivati alla tappa successiva, il camminatore potrà trovare diverse sistemazioni in ostelli, alberghi, agriturismi ma anche case religiose di ospitalità, tutti adatti e ben felici di ospitare i pellegrini affaticati dal lungo viaggio.

L’offerta è davvero ricca, spesso si presenta ad un costo molto economico, sopratutto per chi ha con sé la Credenziale, ma è sempre consigliato telefonare qualche giorno prima per prenotare perché si rischia di mettere in difficoltà le strutture. Il pellegrino può scegliere se attraversare l’Umbria da nord oppure da sud, quindi esistono due percorsi che arrivano alla stessa destinazione, cioè alla tomba di San Francesco ad Assisi. Il pellegrino può anche decidere se fare il Cammino a piedi o in bicicletta.

Esistono perciò diversi percorsi: quello a piedi che passa per la via nord è formato da 8 tappe, mentre quello in bici prevede 5 tappe, entrambe partono dal suggestivo Santuario di La Verna (Toscana), dove San Francesco ricevette le Sacre Stimmate; passando per la via sud invece in cammino a piedi sarà suddiviso in 10 tappe e in bici in 6 e inizia nel Santuario di Greccio nel Lazio. E’ sempre consigliato premunirsi di acqua in tutti i luoghi in cui è possibile farne rifornimento, avere una mappa dettagliata del percorso, tenere sotto controllo le previsioni meteo, viaggiare leggeri, consapevoli che lo stretto necessario sarà più che sufficiente per un viaggio come questo. Visitando il portale http://www.umbriafrancescosways.eu/via-di-san-francesco/ potrete constatare che durante tutto l’anno vengono proposte offerte speciali con pacchetti che soddisfano ogni esigenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi