La rimozione del filtro antiparticolato

L’eliminazione del filtro antiparticolato è un’operazione sempre più richiesta da una buona parte di automobilisti proprietari di un veicolo in cui il FAP causa sovente problemi di usura dei componenti del veicolo utilizzati per l’espulsione dei gas combusti. L’eliminazione filtro antiparticolato si associa spesso con un intervento apposito alla centralina elettronica del mezzo, responsabile dell’attivazione e della disattivazione di tale comportamento che in origine è deputato a rendere meno gravosi per l’ambiente le polveri sottili originate dalla combustione diesel.

filtro antiparticolato

Eliminare il filtro antiparticolato è quindi un’operazione in parte svolta a livello di software ed hardware, quest’ultima permettendoci di eliminare fisicamente il filtro con una sostituzione effettuata con un tubo conduttore più congruente al nuovo assetto. Questa alternativa permette di risolvere la maggioranza dei problemi ingenerati dal filtro antiparticolato, di cui spesso i conducenti non possono rendersi conto se non in fasi avanzate di usura delle componenti che governano il comportamento dell’auto, spesso imponendoci costose sostituzioni delle medesime.

Tra questi comportamenti negativi si segnalano, come segnali d’allarme: rigenerazioni eccessive e troppo frequenti, consumi elevati a livello di carburante, usura di olio e componenti in cui esso viene utilizzato, accensione reiterata di luci e spie predisposte a segnalare le avarie del veicolo e più generalmente un’auto con prestazioni ridotte rispetto alle originali capacità al momento dell’acquisto, o comunque secondo una buona manutenzione continuata negli anni.

Una centralina elettronica modificata per consentire l’eliminazione filtro antiparticolato è quindi in grado di essere bypassata e di essere successivamente portata ad un nuovo regime operativo, per consentirle, assieme al veicolo, di funzionare secondo le nuove impostazioni, tarate su standard operativi senza FAP.

I vantaggi relativi al minor consumo di carburante e lubrificanti per componenti interni saranno visibili esattamente a pochi giorni dall’applicazione della modifica, con un’eventuale ri-mappatura delle funzioni della centralina elettronica per sostenere prestazioni più elevate e soddisfacenti per noi e per la salute del veicolo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi