Ven. Nov 22nd, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Fantasintomi e gravidanza: quali sono le sensazioni?

1 min read
Fantasintomi e gravidanza

Fantasintomi e gravidanza: molte donne percepiscono delle sensazioni che in realtà non sono associabili alla gravidanza

Quando si desidera molto una gravidanza, è purtroppo alquanto probabile che la donna che desidera avere un bambino diventi sostanzialmente così preoccupata all’idea di non essere riuscita magari al primo, al secondo, al terzo tentativo, a rimanere incinta, inizi ad avere dei “fantasintomi”.

Fantasintomi e gravidanzaMa cosa sono questi fantasintomi, come si verificano e perché è importante che essi vengano in qualche modo pubblicizzati? Lo scopo è quello di far sì che l’aspettativa della gravidanza diventi gradualmente qualcosa di semplice e senza troppi pensieri, che rischierebbero solo di ostacolare la serenità della coppia e quindi potrebbero creare ed alimentare tensioni.

Una donna che desidera avere un figlio tende spesso a sentire delle percezioni, all’interno del suo corpo, che in realtà non esistono se non nella sua mente. E puntualmente, quando il flusso mestruale si presenta, tutti quei sintomi percepiti si rivelano semplicemente una costruzione mentale, probabilmente portata avanti proprio perché è elevato il desiderio di diventare mamma.

Ma quali sono questi fantasintomi? In generale, tutto ciò che può essere associato alla gravidanza. Pensiamo ad esempio alla nausea, ai crampi, al muco, alla sensazione di spossatezza o di stanchezza, al bruciore di stomaco: ricordiamo, quindi, che l’unico vero sintomo prima del test positivo è il ritardo mestruale. Occorre pertanto essere consapevoli di questo e vivere l’attesa e la ricerca della gravidana in maniera più serena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi