Mar. Giu 25th, 2019

Punto cuneo

Documenti e notizie dal mondo.

Come scegliere l’assicurazione più adatta?

2 min read
assicurazione auto

assicurazione autoAl momento di scegliere un’assicurazione, è bene raccogliere le dovute informazioni sulle condizioni di stipula del contratto assicurativo RCA.

Ormai da anni le tariffe vengono gestite liberamente dalle singole compagnie. E’ bene, pertanto, prendere le dovute informazioni sul costo dei diversi premi assicurativi proposti da diverse società per trovare la tariffa più vantaggiosa.

Una verifica da fare è quella che prevede anche la valutazione della tariffa prevista per gli anni consecutivi e non solo quella corrispondente al primo anno, a prescindere dall’occorrenza di incidenti o meno.

E’ bene seguire alcuni consigli utili al fine di comprendere quale sia l’assicurazione più idonea in base alle proprie esigenze:

  • confronta i vari premi assicurativi proposti dalle diverse compagnie;
  • richiedi preventivi gratuiti per poter valutare;
  • verifica che tutte le tue esigenze siano state chiaramente comprese e che vengano poi dichiarate nel contratto – prima di firmarlo;
  • accertati di esser stato inserito nel corretto livello di bonus;
  • esamina bene il dettaglio relativo alla franchigia;
  • asscurati che la polizza comprenda anche l’estensione europea.

Questi sono i punti essenziali che devono essere considerati prima di accettare e sottoscrivere un contratto con una compagnia assicurativa.

In seguito alla liberalizzazione dei mercati, le assicurazioni per essere più competitive sul mercato, hanno stabilito in autonomia le proprie tariffe nell’ottica di offrire ai propri clienti una più ampia scelta di prodotti assicurativi. Si parla quindi di polizze con formule personalizzate, che consentono di scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

La personalizzazione, che interessa la tipologia di garanzie previste ed il costo annuale dell’RCA, viene stabilita in base a diversi elementi e caratteristiche: il tipo di veicolo, la biografia del richiedente (età, sesso, professione, etc…), al numero di sinistri accumulati etc… insomma sono una serie di parametri che in sinergia lavorano come base per la polizza.

E’ bene, prima di sottoscrivere un contratto, verificare che le opzioni scelte siano favorevoli all’assicurato nel caso in cui si verifichi un sinistro. Il motivo è semplice: dopo che la polizza è stata stipulata, essa va rispettata in tutte le sue parti per evitare che in caso di sinistro, si debbano risarcire le somme di denaro sostenute dall’assicurazione.

Una misura da adottare per pagare meno soldi potrebbe essere quella di assicurare il veicolo per la sola guida da parte del soggetto assicurato oppure escludere che il veicolo possa essere guidato da persone di età inferiore ad una soglia prestabilita.

Se però si dovessero violare queste clausole, l’assicurazione potrebbe richiedere un rimborso dei danni pagati per l’incidente verificatosi nelle condizioni non contemplate dal contratto.

La possibilità di personalizzare l’RCA in base alle proprie esigenze, è di per sé positivo, ma è bene farlo correttamente – totalmente consapevoli dell’offerta che ci viene fatta e dei rischi connessi.

Raccomandazioni a parte, se stai cercando un’assicurazione online, puoi trovare le migliori assicurazioni economiche su internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi