Casinò dichiarato fallimento: fallisce quello di Campione d’Italia

Casinò dichiarato fallimento a Campione: Il tribunale di Como ha dichiarato fallito il Casinò di Campione d’Italia, e adesso rimangono solo tre punti di riferimento al nord Italia, e cioè Saint Vincent, Venezia e Sanremo

Casinò dichiarato fallimentoCome si temeva il fallimento è arrivato per il Casinò Campione d’Italia che era ormai da tanto tempo uno dei quattro punti di riferimento dei giocatori di Poker e non solo del settentrione: adesso i giocatori dello stesso potranno fare riferimento agli altri tre presenti al nord, ovvero a Saint Vincent, Venezia e Sanremo.

In questi casi la preoccupazione maggiore è rivolta ai dipendenti che adesso si trovano senza lavoro in un periodo in cui è molto difficile riuscire a rimettersi in gioco trovando un nuovo impiego che possa permettere una vita tranquilla: inutile l’intervento dell’amministratore unico Marco Ambrosini che aveva depositato in tribunale, una richiesta con la quale chiedeva il congelamento della situazione giudiziaria fino a settembre.

La domanda in cui si richiedeva il fallimento del Casinò era stata presentata dalla Procura di Como in quando la casa da gioco non era più riuscita ormai da tempo ad assolvere i suoi debiti con il comune di Campione, per cui la spiacevole ma necessaria decisione è arriva senza ma e senza se.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi