Aria condizionata in auto ferma, attenzione alle multe

Non tenere accesa l’aria condizionata in auto ferma: il divieto del codice della strada

Chi tiene accesa l’aria condizionata in auto ferma può andare incontro a multe e sanzioni, anche molto salate: infatti, quando si sosta in automobile, non è consentito tenere il condizionatore acceso, a meno che le soste non siano brevi. Questa misura è molto importante dal punto di vista inquinamento perché evita l’emissione inutile di gas di scarico, ma è abbastanza difficile da tenere in considerazione quando fa molto caldo e si deve rimanere in auto ad attendere, magari, che il nostro passeggero faccia una commissione veloce.

Aria condizionata in auto fermaTenere il motore acceso per mantenere accesa l’aria condizionata nell’automobile in sosta può costare una multa salata che varia dai 218 ai 453 euro: è così che si esprime il codice della strada, con l’articolo 157 che ricorda che “È fatto divieto di tenere il motore acceso durante la sosta del veicolo, allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria nel veicolo”.

Per fortuna, però, questo divieto – che ovviamente, stando a quanto emerge nella legge, riguarda anche il periodo invernale – non coinvolge anche la semplice fermata per far scendere o salire altre persone o per tempi brevissimi: le soste brevi, pertanto, sono escluse da questo divieto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi