Anniversario tragedia Superga: ne parla Gianluigi Buffon

Anniversario tragedia Superga: il 4 maggio del 1949 i campioni del grande Torino rimanevano vittime del noto incidente aereo.

Qualche giorno fa è trascorso il 68° anniversario della tragedia di Superga, dove morirono i 39 angeli dell’Heysel e Buffon rende onore ai colleghi campioni del grande Toro che purtroppo non ci sono più.

Anniversario tragedia SupergaIl portierone bianconero si arrabbia con chi si è macchiato degli atti imperdonabili che hanno visto imbrattare i muri della strada che conduce alla Basilica di Superga, con insulti rivolti agli invincibili che ci hanno rimesso la vita in quell’incidente.

Scrive anche sulla sua pagina di Facebook, dichiarando che gli sfottò in genere sono accettabili ma che i morti sono morti ed hanno mogli e figli, e meritano rispetto anche se fossero nemici.

Si rivolge ai tanti tifosi della Juventus, chiedendo a loro di continuare a distinguersi mantenendo lo stile Juve, evitando di macchiarsi di colpe che non rendono onore ai tifosi che hanno condiviso con lui tanti momenti entusiasmanti.

Nella Basilica di Superga quest’anno come ogni anno sono stati commemorati i campioni morti e, per un incredibile coincidenza ciò è accaduto solamente qualche giorno prima del derby della mole.

Buffon si unisce al ricordo della tragedia e lo fa con tutta la società bianconera.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi